SWEET FASHION BOARD: LA STRAW BAG

La borsa in paglia da spiaggia è un cult dell’estate!

Marta Pistis

Ci sono accessori che attraversano senza paura i decenni e restano l’eterno classico sempre attuale. La straw bag, o borsa in paglia per la spiaggia è uno di questi.

Un accessorio che fa subito Saint Tropez, in grado di portare un tocco di eleganza e di farvi sentire Brigitte Bardot anche se vi trovate al Bagno Maurizio di Pinarella (crederci sempre!).

Quest’anno le proposte anche low cost sono infinite e la tentazione di usare la straw bag in città è forte. Ci avete mai pensato? Immaginatevi un bell’abitino svolazzante, un paio di occhiali da sole mega, sandalini bassi e la vostra tote in paglia: l’outfit perfetto per la passeggiata fino al fruttivendolo sotto casa, o per gironzolare senza metà quando siete in vacanza in una città.

SWEET FASHION BOARD

 

| 1 | 2 | 3 | 4 |

Per quanto ami le borse in paglia (e ne possegga almeno un paio) l’ho sempre trovata un grosso ostacolo quando per raggiungere la spiaggia adorata devo prendere un aereo. Come decido di trasportare questo ingombrante accessorio che spesso non entra in valigia? Le soluzioni possibili (che io stessa ho adottato negli anni) sono due: o decidete di portare la borsa in paglia come bagaglio a mano, perdendo però la possibilità di portare con voi qualcosa di più pratico e capiente, oppure decidete di acquistare direttamente in loco una nuova borsa in paglia. In questo modo avrete un originale souvenir a ricordo della vacanza (ma vi ritroverete con il problema bagaglio nel viaggio di ritorno, ehm).

Sempre in paglia, o raffia, o juta, un altro accessorio cult di questa estate, perfetto passepartout fra l’ombrellone e l’aperitivo è la clutch. Di giorno, perfetto contenitore all’interno della nostra borsa da spiaggia, di sera, protagonista del nostro look da aperitivo. Sono molto belle le clutch di Sophie Anderson, ora in saldo su Netaporter.

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |