LIFE STYLE: La mia #HYPEXPERIENCE

Federica Piccinini

Devo ammetterlo, pur avendo fatto il liceo scientifico ed aver lavorato per anni in uno studio di consulenza del lavoro dove si elaboravano di continuo buste paga e conti vari, io e i numeri andiamo poco d’accordo…in effetti se ci penso, anche in ufficio mi occupavo maggiormente di contratti e cause di lavoro 🙂

Nella gestione delle mie finanze sono un po’ un disastro, più che altro perché mi perdo e non riesco a tener traccia in modo preciso ed ordinato di tutte le entrate ed uscite.
Quando ho avuto modo di conoscere e provare HYPE, ho scoperto che questa poteva essere l’app perfetta per chi come me compra molto online ed ha bisogno di tener sott’occhio in modo più preciso tutti i movimenti.

Di che si tratta?

HYPE, è una carta ricaricabile gratuita con codice iban, che si può ricaricare con un bonifico, un’altra carta di credito o da uno sportello bancomat. La prima domanda che sorge spontanea è: ma è sicura questa cosa? Assolutamente si, perché alle spalle ha un gruppo solido come la Banca Sella. Oltre a questo è decisamente pratica, perché potete gestire tutto direttamente dal vostro telefono ovunque voi siate.

Come funziona?

Per prima cosa dovete scaricare l’app e poi registrarvi. Tutto è assolutamente gratuito. Il login è facile e veloce ma comunque sicuro, basta tenere a portata di mano il documento d’identità e farsi un selfie per diventare Hyper.
Una volta ottenuto l’iban e la carta virtuale del vostro conto potete iniziare ad usarla. Ha svariati utilizzi:
dal più semplice ovvero quello dello shopping online a quelli più innovativi che sono per esempio la possibilità di ricevere e inviare denaro a tutti i contatti della vostra rubrica indipendentemente dal fatto che abbiano HYPE o meno. Non so, mettiate di essere fuori a cena con amici e non aver contanti per pagare la vostra parte. Con questa app potete pagare immediatamente l’importo al vostro amico  in sicurezza e con il vostro smartphone.
HYPE consente inoltre di impostare un obiettivo e ottenere un piano personalizzato per raggiungerlo. L’App permette di tenere sempre sott’occhio la disponibilità economica in base al piano attivato, avvisandoti quando stai spendendo più del dovuto. Così quel viaggio tanto sognato o quella credenza così carina saranno ogni giorno più vicini! Nel mio caso specifico mi sono prefissata di acquistare una asciugatrice entro Gennaio sperando di riuscire a dire addio agli stendini sparsi per casa 😀

Per lo shopping online è davvero comoda! L’altro giorno per esempio ho comprato una macchinina su Amazon per Gianmarco ed è stato semplicissimo. Ho utilizzato parte del credito della carta senza alcun rischio.
A voi potrebbe essere utile per gli acquisti che fate su Glitter Room ad esempio 😉 Eheheheh

In passato compiere operazioni del genere con il telefonino era impensabile, ora si può fare veramente di tutto e non mi stupirei se fra qualche anno lo smartphone ci facesse anche il caffè 🙂

Oltre ad essere virtuale HYPE può essere anche una vera e propria carta fisica che potete richiedere a casa.
Maggiori info sul sito di HYPE.

Post in collaborazione con HYPE.

Ci sono 11 commenti

  1. letizia
    20 novembre 2015 alle 18:18

    Grazie Fede la proveró un abbraccio 🙂 🙂

    Rispondi
  2. Sara
    21 novembre 2015 alle 10:25

    Ma che figata sto Hype!!! Devo dirlo a mio marito! Noi acquistiamo spesso online ma l’idea di poter mettere da parte un “gruzzoletto” per un obiettivo (l’asciugatrice è un fantastico obiettivo!) mi entusiasma parecchio?
    grazie Fede della dritta!!!
    Un abbraccio ??????

    Rispondi
  3. Kimaguresilvia
    21 novembre 2015 alle 23:25

    woW! Che figata!!! La proverò sicuramente! Grazie, come sempre ne sai una più del diavolo!

    Rispondi
  4. Marta
    22 novembre 2015 alle 17:15

    Ciao Federica, grazie per la dritta! Ma ci mancano troppo i tuoi video sul tubo 🙁 Come mai non pubblchi più video???…

    Rispondi
  5. Irene
    23 novembre 2015 alle 11:14

    Fede, non c’entra nulla perdonami, ma volevo chiederti; non c’è l’opzione archivio sul tuo blog per rivedere tutti i tuoi post?
    Grazie, un bacio grande!

    Rispondi
  6. Antonella
    23 novembre 2015 alle 21:03

    Ciao Fede, trovo che sia davvero molto utile ! Sai se per caso c’è un obbligo di ricarica mensile? :*

    Rispondi
    1. Federica
      24 novembre 2015 alle 11:38

      Ciao! Assolutamente no 🙂

      Rispondi
  7. Mile
    24 novembre 2015 alle 10:06

    ma dai! geniale questa app 🙂
    la voglio provare

    Rispondi
  8. ilaria
    24 novembre 2015 alle 18:54

    scusami federica, a parte l’obiettivo, cosa cambia a differenza di paypal?

    ilaria

    Rispondi
    1. Federica
      24 novembre 2015 alle 22:01

      A livello di sicurezza niente, nel senso che Paypal è ottimo! Ma molti siti non prevedono ancora la possibilità di acquistare tramite Paypal e quindi onde evitare di mettere a rischio la propria carta di credito è meglio usarne una ricaricabile dove inserire solo lo stretto necessario. Il fatto che sia tutto gestibile dal telefono lo rende ancora più comodo 😉

      Rispondi
  9. Daria
    30 novembre 2015 alle 23:36

    Ciao Fede, grazie della dritta!l’ho già scaricata e ho creato la mia carta, ma volevo sapere quanto ci mette di solito da bonifico a essere caricata! grazie

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *