GINEVRA E GRETA ♡ 7 MESI ♡

Federica Piccinini


BABY UPDATE ♡ 7 MESI 

Wow, siamo già a sette mesi. Mi sembra di sentire mia nonna, ma è proprio vero, come vola il tempo!
L’ultimo mese è stato super intenso perché abbiamo iniziato ufficialmente lo svezzamento. Non seguiamo l’autosvezzamento ma quello classico con le varie pappette suggerite dalla pediatra…che poi, diciamoci la verità, al terzo figlio non è che segua alla regola tutto ciò che ci ha detto. Ormai vado ad istinto e faccio un mix tra autosvezzamento e classiche pappette.
Non che alterni mais e tapioca a lasagne frullate ma cerco di far assaggiare alle bimbe un po’ di tutto senza tante preoccupazioni come avevo con Gianmarco. Voi come avete fatto con i vostri bambini? Siete più per la dieta classica o per qualcosa di diverso?
Le bimbe hanno comunque risposto bene e mangiano di gusto. Sono proprio brave e per ora siamo partiti bene 🙂 So che purtroppo molti hanno grossi problemi con lo svezzamento dei propri bimbi ed immagino che sia super stressante.

 
Vi ricordate quando qualche mese vi dicevo che la più rompina delle due era Ginevra?
Beh ecco, si sono invertiti i ruoli…Ginevra ora se la passa tranquilla a fare le sue cose mentre Greta è diventata una super mammona…mi basta allontanarmi da una stanza che inizia a lagnarsi. La situazione a volte è davvero pesante e non vi nascondo che mi capita di sclerare…secondo lei dovremmo starcene mezza giornata a guardarci negli occhi. Ma lo credete possibile?!? Ahhahahah 😀
 
Un altro fatto degno di nota anzi, degno di notissima, sono stati alcuni episodi di pianto fino all’apnea. Li chiamano spasmi affettivi. Ci sono dei bimbi, come nel caso di Ginevra e Greta che se particolarmente contrariati o spaventati per qualcosa iniziano a piangere e trattenendo il fiato diventano cianotici rischiando anche di svenire.
Purtroppo con entrambe mi è successo un paio di volte ed io sono morta. Dura qualche secondo ma sono interminabili e vi viene da pensare al peggio.
Entambe le volte è successo perchè le bimbe si sono prese paura: Greta è volata con il faccino su un gioco di Gianamarco e Ginevra l’ho presa al volo mentre stava volando giù dal letto… dallo spavento hanno trattenuto il fiato fino a diventare cianotiche ed hanno quasi perso i sensi…non potete capire il terrore!
La prima reazione che ho sempre avuto è stata quella di soffiare aria in bocca e cercare di farle riprendere stuzzicandole…tempo qualche secondo e tutto è passato. Io però non mi sono mai ripresa da questi spaventi…
 
MOMMY UPDATE ♡ 7 MESI POST PARTUM 
La prova costume si avvicina e tutti i buoni propositi di ritornare in palestra sono andati a farsi benedire…In un mese non sono riuscita a trovare il tempo libero per iscrivermi…gulp 🙁
Per la famosa settimana di mare insieme alla Michi ho deciso che io resterò sotto l’ombrellone a controllare le bimbe mentre lei scorrazzerà in giro per la spiaggia dietro Gianmarco.
Per lei bikini fluo, per me copricostume e mega cappello di paglia in stile anni ’50 😀
 
PH Sweet as a Candy
 © 2015 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati
 
 
Per chi si stesse chiedendo come faccio a scattare queste foto alle mie bimbe, ecco, ho un video behind the scenes per voi…per arrivare ad avere 4/5 scatti ci metto dai 20 ai 30 minuti quando va bene! Ahahahahahah 😀

Ci sono 26 commenti

  1. Leonarda Merola
    13 maggio 2015 alle 8:39

    meravigliosa

    Rispondi
  2. le chicche della Yle
    13 maggio 2015 alle 8:53

    le topoline crescono 🙂 io insisto :post sul loro battesimo?! ti stesso lo so 🙂

    Rispondi
  3. Gloria _ Zucchero e Limone
    13 maggio 2015 alle 8:58

    Cara Fede, mi dispiace che le due piccole abbiano avuto un episodio di spasmi affettivi… Ho seguito un corso di primo soccorso per l'infanzia e abbiamo parlato anche di ciò, e ci hanno suggerito di soffiare sul viso del bambino. Non è un metodo “scientifico” ma funziona sulla maggior parte dei bambini, li fa calmare… Spero cmq che non succeda più!
    Per quel che riguarda Greta, posso suggerirti di farle più e più volte il gioco del “Bubu setette”. Ha bisogno di capire che se non sei più nella sua visuale tu ci sei comunque, e questo gioco è un'ottima “terapia”… 🙂
    Un bacione a te, alle due meraviglie e allo stupendo fratellone…

    Rispondi
  4. Style for moms
    13 maggio 2015 alle 9:21

    Ciao Fede! Per i miei twins lo svezzamento è stato tragico! Quindi direi benone e che Ginevra e Greta hanno risposto bene! Ora a 20 mesi anche Sebastiano e Gregorio non hanno problemi a mangiare, anzi, non posso mangiare qualcosa io che arrivano subito dicendo “am am” 🙂
    Per quanto riguarda gli spasmi affettivi non ne conoscevo l'esistenza ma penso siano davvero terribili! Ci credo che il trauma per te sia forte! Tieni duro che sei proprio una super mamma e sono sicura che al mare non sfigurerai anzi! Ad averne mamme belle e in forma come te dopo tre bimbi!
    Buona giornata
    Arianna

    Rispondi
  5. zibbyx80
    13 maggio 2015 alle 9:30

    che belle!!!! dove hai preso le coroncine??

    Rispondi
  6. Luisa M.
    13 maggio 2015 alle 9:32

    Sembra così strano che queste stelline abbiano già compiuto sette mesi! Il video del tuo annuncio “Due” sembra appena di qualche settimana fa!!!
    Davvero tanti auguri, non potrebbero essere più belle di così! Con una mamma dolce e genuina come te, cresceranno di certo sane e con i giusti principi. A proposito di principi (con cambio d'accento) il tuo aiutante Gianmarco è molto professionale, potrei chiedergli qualche collaborazione per le mie foto al nipotino? 😀

    Un forte abbraccio a tutti voi!

    Rispondi
  7. marzipan_28
    13 maggio 2015 alle 10:06

    Capisco il tuo spavento. Immagino avrai già considerato un Ecg di controllo.

    Rispondi
  8. Ale
    13 maggio 2015 alle 10:18

    che patatone cicciottose… stupende.. fate venire voglia di fare altri figli nonostante non sia sempre tutto fiocchetti e brillantini! Per lo svezzamento ho seguito quello classico.. la mia regola è BUON SENSO, se mio figlio è curioso per un maccherone o una crosta di pizza lo accontento… se vuole assaggiare la salamina con il purè dovrà portare pazienza!! E anche per gli spasmi affettivi io facevo come te, soffiavo in faccia in modo che abbiano quel riflesso di inspirare.

    Rispondi
  9. Ada P.
    13 maggio 2015 alle 10:27

    Diventano sempre più belle 🙂

    Rispondi
  10. mariella annarumma
    13 maggio 2015 alle 11:18

    no Fede sei un mito…le bimbe poi…mi sa che hai una bella gatta da pelare,Greta che si innervosisce con la sorella che le frega la corona è uno spasso…il migliore è Gianmarco,che prova ad aiutare ma poi fila in ritirata come a dire”meglio che mi faccio i fatti miei”..bellissimi

    Rispondi
  11. Lucia Mele
    13 maggio 2015 alle 11:33

    Temo che quello del soffio sia l'unico sistema, giusto? La prima volta che è successo a me, perché probabilmente ho fatto un movimento troppo veloce nel mettere il mio bimbo sul fasciatoio, non conoscevo quel sistema e sono letteralmente morta! Mi hanno tremato le mani per mezz'ora dopo e non smettevo di abbracciarlo e coccolarlo! :S

    Rispondi
  12. elibi8
    13 maggio 2015 alle 11:46

    Ma che belle paciocche! La Ginevra (se ho imparato bene chi è delle due ehehe) assomiglia tantissimo a Gianmarco, e in generale anche Greta e il bimbo sono la tua fotocopia vero? Chissà cosa ne pensa il papà! Cosa ne dici di fare un post in cui ci fai vedere delle vostre vecchie foto per fare un confronto? Una piccola challenge in cui noi dobbiamo commentare dicendo in cosa assomigliano a te e in cosa assomigliano al papà 🙂

    Rispondi
  13. Très Chic
    13 maggio 2015 alle 11:49

    più le vedo e più le amo, ma quanto sono belle!!!!! MI sono innamorata persa di ginevra ma anche la Greta non scherza, stupende, me le mangerei di bacetti!! <3

    Rispondi
  14. francesca p
    13 maggio 2015 alle 12:53

    Ti stimo davvero tanto per essere mamma e donna impegnata!! I bimbi sono adorabili! Grazie per i consigli che posti, aspetto una bimba/o e mi sono davvero utili!! Poi ti seguo da sempre, troppo carina!! Un bacio francy

    Rispondi
  15. titti minini
    13 maggio 2015 alle 14:45

    Meno male che ancora qualcuno segue lo svezzamento più o meno classico. A seguire un pó di mamme sul web sembra che se non fai l'autosvezzamento sei fuori dal mondo. Io con entrambe le figlie sono andata di svezzamento classico senza però seguire schemi rigidi sull'introduzione dei vari alimenti (ad eccezione di uova e fragole). Più che altro ho seguito la stagione in modo da dare frutta e verdura di stagione. E come dice la mia pediatra “prosegui con le pappe di verdure finchè le vuole perché poi quando iniziano a mangiare le nostre cose col cavolo che riesci a fargli mangiare tutte quelle belle verdure, ti ritrovi a cucinare solo pasta carne e pesce senza verdure”

    Rispondi
  16. unamammainuk
    13 maggio 2015 alle 17:23

    Ciao Federica!
    Complimenti le bimbe sono sempre più belle! Gli spasmi affettivi li avevo io da piccola…sono durati fino ai 2 anni circa! Ma il mio pediatra diceva sempre che non avevano conseguenze quindi stai tranquilla, anche se immagino l spavento!
    Per lo svezzamento anche io con il secondo figlio sono molto più tranquilla…io con il secondo ho seguito una sorta di autosvezzamento misto allo svezzamento classico. Alessio non ama particolarmente le pappine quindi andavo di pezzettini! Ora ha 12 mesi e mangia tutto ugello che mangiamo noi…con solo 2 dentici riesce a mangiare davvero di tutto! anche le fette biscottate!
    Un bacio a tutta la tua family!

    Selene

    Rispondi
  17. Lorenza
    13 maggio 2015 alle 20:06

    Stupende!!!Mi ricordano il nipotino che ha 8 mesi…Una meraviglia questa vita che continua…Grazie!
    Un abbraccio

    Rispondi
  18. il ramaiolo
    13 maggio 2015 alle 21:17

    Cos'è l'auto svezzamento? Qui il cibo è un optional… ? altro che stress… Super stress! Belle le bimbe! F

    Rispondi
  19. FollowingYourPassion
    14 maggio 2015 alle 21:09

    Ciao Federica, anche io con la mia bimba di due anni ho seguito lo svezzamento tradizionale e mi sono trovata bene anche se ci son stati episodi di stress in cui Giorgia non voleva mangiare, intorno ai sette mesi…ma poi abbiamo capito che era a causa del primo dentino che stava per uscir fuori.
    Anche mia figlia ha passato un lungo periodo in cui non mi potevo neanche allontanare nella stessa stanza….mammamia…..e ancora oggi ogni tanto lo fa.
    Un bacio. Annalisa

    Rispondi
  20. Maria Rigillo
    15 maggio 2015 alle 7:46

    Questo commento è stato eliminato dall’autore.

    Rispondi
  21. Maria Rigillo
    15 maggio 2015 alle 7:48

    Sono fantastiche e sono sicura che tu sia una madre fantastica. Sei coinvolgente, ironica, simpatica, organizzata e trasmetti serenità ed allegria. Sei in cima alle mie youtuber preferite. Love you❤️

    Rispondi
  22. Gioia smak
    15 maggio 2015 alle 12:15

    Ahahae sembro io con Agnese più o meno il tempo e quello? sono bellissime!!

    Rispondi
  23. 80jecky80
    18 maggio 2015 alle 20:15

    Sei una grande mamma e se segui il tuo istinto farai sempre la cosa giusta… Vi mando un grosso bacione!

    Rispondi
  24. Ilaria
    20 maggio 2015 alle 21:06

    Sono bellissime e dolcissime *_* Complimenti!!

    Rispondi
  25. Jessica Peacock
    23 maggio 2015 alle 8:25

    Troppo bello il video <3 le tue pupe sono la meravigliosità in persona!

    Rispondi
  26. Lalu
    25 maggio 2015 alle 11:50

    Io ho seguito lo svezzamento classico. Anzi ho ascoltato il pediatra quasi alla lettera( primo figlio=un pò di ansia!) Sicuramente se dovessi averne un altro, sarò più flessibile! A proposito come fai con tre? Io con uno a volte impazzisco! Ammirazione tanta! Anche perchè quelle come te sono si mamme, ma non hanno rinunciato a se stesse, alla propria identità di donna! Ho letto altri tuoi post, sono rimasta allibita da quello nel quale devi giustificare le tue scelte. Non ho mai amato lo sciattismo pot- partum, anche i nostri figli credo ne siano felici! prendersi cura di se, è la prima forma d' amore..
    Lalu_lstinzi.blogspot.it

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *