Giocattoli al loro posto… Ma con stile!

Idee per riordinare i giochi nella cameretta: contenitori utili ma anche di arredo.

Manuela Morara

Insegnare ai bambini a tenere in ordine i propri giocattoli non è sempre facile ed è importante che siano agevolati nella manovra da soluzioni alla loro portata.

Per la gioia degli occhi di mamma, esistono tante alternative esteticamente molto gradevoli. Sappiamo tutti che Ikea crea mobili con vani di varie grandezze all’interno dei quali si possono inserire scatole di cartone, stoffa o plastica e può essere d’aiuto apporre su ognuna un’etichetta che ne indichi il contenuto (affiancata dalla relativa immagine), non tanto per un ordine maniacale quanto per far sì che il riporre sia un gioco: ‘Qui cosa ci va? Cubi per le costruzioni? Portami tutti i cubi che trovi!’ o per i più temerari: ‘Vediamo quanti cubi trovi nel giro di un minuto!’.

pics via omaiki.com e justagirlandherblog.com

Trovo bellissime le ceste di tutti i tipi, che nella maggior parte dei casi non nascono con questo scopo ma che benissimo si adattano ad una cameretta.

Per uno stile divertente trovo meravigliose quelle fatte a mano, ad esempio io ne ho comprata una africana che è super capiente. Questa è in colori neutri ma c’erano anche altre bellissime tonalità.

toys storage

Molto attuali sono le ceste di vimini decorate con i pom pom che faranno tanto Pinterest ma continuano a piacermi da pazzi, e recentemente ho trovato anche un facile DIY per decorarle in casa:

DIY cesto pom pom

Tutorial via Bubbles Before Bed

Anche delle grandi ceste in stile pic nic o delle vecchie valigie possono fare al caso nostro, purché leggere e facili da aprire e chiudere.

Un’idea simpatica per inserire le Barbie e i loro vestiti (che sappiamo bene avere l’abitudine di sparire come per magia, specialmente le scarpe!) è quella di appendere all’interno dell’anta dell’armadio un porta-accessori tipo questo, nel quale infilare le bambole ma che ovviamente si presta anche a piccoli peluche, animali di plastica e macchinine (magari da etichettare col nome della casa automobilistica, per very appassionati only).

Intramontabili sono le cassette di legno su ruote, che siano semplici o decorate, hanno il pregio di potersi muovere nella stanza e naturalmente si prestano, volendo, a divertenti DIY

A proposito di DIY, sarà che sono mamma di un maschietto che va pazzo per le macchinine, ma ho trovato un’idea simpatica e carina da creare insieme questo porta macchine fatto con i rotoli dello scottex o della carta igienica. Certo bisognerà ricordarsi di non buttarli per un po’ di tempo! Un’idea per renderlo più gradevole potrebbe essere quella di dipingere ogni rotolo di un colore o di bianco, oppure decorare semplicemente le estremità col Washi tape.