TRAVEL | Il nostro appartamento a Formentera

Viaggiare soggiornando in casa: il racconto della nostra esperienza con HomeAway.

Federica Piccinini

Eccomi con il primo dei due post che ho deciso di dedicare al mio recente viaggio a Formentera, una delle quattro isole principali dell’arcipelago delle Baleari, in Spagna.
Non era la prima volta che andavo e non a caso io e mio marito, abbiamo deciso di ritagliarci una settimana solo per noi proprio in quest’isola magica…la prima volta che la visitai fu nel Giugno del 2001 e da subito scattò l’amore.

E’ il secondo anno consecutivo che i nostri bimbi vanno al mare con la nonna e questa volta ci siamo detti: perché non cogliamo l’occasione ed invece di restare in città a lavorare ci prendiamo una settimana di ferie solo per noi? Dopo sei anni poteva anche starci…
E così, come prima cosa, ho acquistato i biglietti aerei e poi mi sono messa alla ricerca della sistemazione.

Fin da subito abbiamo focalizzato la ricerca solo ed esclusivamente su un appartamento, non avevamo voglia del classico hotel turistico, cercavamo qualcosa di più adatto al mood generale dell’isola.
Se vi ricordate, lo scorso Gennaio, ebbi l’occasione di collaborare con HomeAway, fu un’esperienza fantastica, specialmente con i bambini la soluzione della casa fu perfetta. Quando a Maggio ho iniziato a cercare per Formentera, il fatto di affidarsi nuovamente a HomeAway è stato un qualcosa di automatico. Perché cambiare quando ci si trova bene?

L’appartamento che abbiamo scelto fa parte di un complesso di altri appartamenti di diverse metrature, il nostro era un bilocale con una meravigliosa vista mare. Non una, ma ben due splendide terrazze affacciate sulla bellissima Playa Mitjorn. [ Ecco il link diretto. ]

Era dotato praticamente di tutto: aria condizionata, accesso ad internet, televisione, una cucina completa, un bagno nuovo di zecca con asciugacapelli e volendo c’era anche un ferro da stiro…metti che in valigia si stropicci tutto! 😉

Formentera è piuttosto cara e quindi è stato davvero comodo poter mangiare spesso a casa.
La colazione e l’aperitivo vista mare direttamente dalla nostra terrazza erano diventati due dei nostri momenti preferiti della giornata…

La spiaggia era esattamente sotto casa e nonostante ci spostassimo ogni giorno, alla fine una capatina prima di risalire la facevamo sempre anche perché meritava veramente!

PH Sweet as a Candy
© 2017 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati

 

Ho voluto dedicare un intero post solo alla casa perché nel corso della vacanza mi avete scritto tantissimi messaggi per ricevere informazioni e per avere i contatti specifici della nostra sistemazione. Con questo post spero di avervi fornito tutte le informazioni necessarie ma se così non fosse potete ancora scrivermi lasciando un commento.
Nel prossimo articolo, vi racconterò tante altre cose su Formentera: dove mangiare, cosa vedere, dove fare shopping e varie info generali.
Per ora è tutto, buona giornata e buon inizio settimana!

Ci sono 19 commenti

  1. letizia
    3 luglio 2017 alle 9:36

    Ciao Fede che bello il tramonto non ero mai stata a Formentera al prossimo articolo! 🙂 Buona Giornata

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 10:32

      Bellissimi i tramonti a Formentera 🙂

      Rispondi
  2. Simona
    3 luglio 2017 alle 9:37

    Ciao Fede!!!!
    Anche noi quest’anno vacanze in appartamento, 15 giorni nella splendida sardegna!! È vero c’è chi dice che la vacanza in hotel sia più comoda, rilassante e soprattutto con più servizi, ma per noi la vacanza in appartamento è impagabile!!! Svegliarsi e mangiare con i propri ritmi, le proprie abitudini e la possibilità di cenare comunque fuori in qualche localino caratteristico!! Manca ancora un po.. ma non vedo l’ora di partire!!!!! Bacioni

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 10:34

      Ciao Simona! Che meraviglia anche la Sardegna! Per tanti aspetti la vacanza in hotel è sicuramente comoda ma, specialmente con i bimbi piccoli, in casa ci troviamo benissimo. Possiamo avere i nostri spazi e continuare con le nostre solite abitudini famigliari…più o meno insomma 😉 Un bacione!

      Rispondi
  3. Valentina
    3 luglio 2017 alle 9:51

    Davvero una meraviglia 🙂 Ho scritto ad Alberto da qualche giorno perché ho già preso anche io i biglietti aerei e vorrei soggiornare in questa camera o in quella leggermente più piccola. Non ho ancora ricevuto risposta sebbene dal sito homeaway.it gli appartamenti risultano liberi. Ci spero tanto anche perché la partenza si avvicina! Grazie per questo splendido post, bacioni! Valentina

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 10:34

      Ciao Valentina! Vedrai che ti risponderà presto, in questo periodo stanno lavorando moltissimo 🙂 Magari prova a farti risentire 😉
      Un bacione!!

      Rispondi
  4. Karla
    3 luglio 2017 alle 10:31

    Ciao Fede 💁 grazie a te cercherò anch’io cercherò una casetta in quel sito L’abbiamo già adocchiato un po’ abbiamo visto che ce n’è per tutti gusti 😍vogliamo una sistemazione proprio come quella di Formentera per noi è fantastica 😀 piccola ,accogliente eccetera …un bacione e alla prossima 💋

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 10:35

      Ciao tesoro! Si è vero, se ne trovano di ogni tipo e di ogni fascia di prezzo 🙂 Buona ricerca! 😉

      Rispondi
  5. Valentin
    3 luglio 2017 alle 12:13

    Articolo interessante e foto splendide!
    …e io che pensavo che gli aperitivi che vedevo su Instagram fossero in un locale (ok alcuni sì…)…terrazza meravigliosa!!!

    Rispondi
  6. Ludovica
    3 luglio 2017 alle 15:07

    Se vuoi fare la blogger seria, gli errori ortografici no però eh… un intero con l’apostrofo non è accettabile se vuoi far la professionista. Van bene le foto fighe ecc ecc, ma i contenuti sono ugualmente se non più importanti. Ciao L

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 16:41

      Ciao Ludovica, hai perfettamente ragione, un errore inaccettabile. Chiedo scusa, a volte capita di sbagliarsi quando si scrive per ore, ore ed ore…sopratutto non ce ne si rende conto quando si rilegge. Grazie dell’immediata ed immancabile correzione.

      Rispondi
      1. Ludovica
        4 luglio 2017 alle 0:41

        Oddio, anche io sul lavoro sforno relazioni su relazioni giornalmente, frutto di ore ore e ore di lavoro, ma non posso permettermi certo di fare errori grossolani… rileggo e se sono così stanca da non notare uno strafalcione da prima elementare prendo un caffè e poi ricomincio. Non è la prima volta che noto articoli scritti alla bell’e meglio… non offenderti, è una critica costruttiva, secondo me ne va del livello del blog

        Rispondi
  7. claudia
    3 luglio 2017 alle 15:37

    Dopo i tuoi post sulla vacanza invernale, anche per me e la mia famiglia quest’anno vacanze in appartamento con homeaway! Grazie Fede, sei sempre fonte ispirazione 😘

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      3 luglio 2017 alle 16:41

      Ciao Claudia! Grazie, mi fa tanto piacere saperlo! 🙂

      Rispondi
  8. Daniela
    3 luglio 2017 alle 18:13

    Che meraviglia…le vacanze in appartamento con 3 bimbi( e tu lo sai..) sono da noi preferite…direi che Formentera mi era piaciuta un sacco anni fa quanto ci passai x una toccata e fuga ..direi che merita tornarci magari come voi x una vacanza romantica…prima o poi♡

    Rispondi
  9. Monia
    4 luglio 2017 alle 10:29

    Sono anni che faccio le vacanze in appartamento! Per me è la soluzione più comoda, in vacanza non voglio avere orari e soprattutto voglio poter scegliere se uscire a cena o rimanere a casa 🙂
    Buona giornata Fede!

    Rispondi
  10. Frackomina
    4 luglio 2017 alle 15:19

    Fede post davvero “invitante” sarebbe bello andare a Formentera com tutta la mia prole! Dici che una sistemazione family con 5 figli la trovo?😀 e comunque ti aspetto in Sardegna, magari ti innamori anche del mio Sud! Un abbraccio🤗

    Rispondi
  11. Angela
    6 luglio 2017 alle 10:10

    Ciao Federica, Bellissimo post! io ho una domanda riguardo la spesa…c’e’ un mercato dove comprare cose fresche ad esempio?
    ti ringrazio in anticipo per la risposta! Non vedo l’ora di leggere la seconda parte!

    Rispondi
  12. Camilla
    18 luglio 2017 alle 19:43

    bellissima questa sistemazione 🙂 questi momenti insieme senza i figli sono più che neccessari 😉

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *