#5pics – a casa di Cristina

Oggi la nostra rubrica ci porta in una casa accogliente all’insegna del recupero.

Manuela Morara

Quello che mi è piaciuto della casa di Cristina è la sua spontaneità. Niente ‘soliti pezzi’ e niente voler apparire. Un senso innato per il recupero che rimanda ad atmosfere in sospeso tra mare e campagna. Credo che queste stanze raccontino molto di lei…
“La nostra non e’ una casa da copertina ma una casa vissuta dove facciamo spazio ai nostri interessi e alle nostre passioni, anche se alle volte crea un po’ di confusione, pero’ divertente! Amo arredare, cercare le finiture piu’ particolari e combinare assieme diversi stili .
Mi faccio affascinare volentieri da pezzi vintage che trovo qua e là, soprattutto durante i nostri viaggi.
Io e il mio compagno siamo persone creative e la casa è anche laboratorio, per cui abbiamo dedicato degli angoli dove riporre attrezzi da cucina, cucito e lavoro a maglia,  dove poter scrivere, lavorare al pc magari ascoltando un po’ di musica.
Una grande libreria ospita libri che anche la nostra famiglia e gli amici amano consultare.
Amo le pareti scrostate, le tonalità neutre accostate ad altre più scure e decise, il legno grezzo e i tessuti naturali come il lino.
In casa nostra ci piace ricreare un’atmosfera accogliente per il nostro relax e per quello degli ospiti, non mancano mai candele e fiori freschi.
#Dispensa – angolo delle spezie

 

Questa e’ la stanza preferita del mio compagno, dove trovano spazio tutti gli attrezzi e gli ingredienti per cucinare. Si e’ costruito con le sue mani un portaspezie con materiali di recupero. Sopra dei lavori a punto croce che realizzai tempo fa.

#AngoloRelax
Ho cercato per molto tempo questa cassettiera, e ora e’ protagonista della zona living. Mi sono subito innamorata del suo colore particolare che mi ha ispirato per l’arredo e la scelta dei colori della stanza. Ho dipinto alcune pareti di questo blu balena (vedi foto in copertina), che mi ricorda il mare della mia amata Croazia e l’ho accostato al bianco e al grigio.
Non manca un tocco di legno grezzo che amo inserire sempre negli ambienti.
#LaCameraDiZoe
Tante tenere nuvolette si rincorrono nella parete tortora, pom pom appesi al soffitto color pastello per accogliere il lettino di nostra figlia Zoe. Una mensola e una scrivania vintage che accolgono giochini e decorazioni.
#SalaDaPranzo
Il mio amore e’ uno chef e anch’io sono appassionata di cucina… Risultato: la nostra cucina è la stanza che viviamo di piu’, nella quale proviamo nuove ricette e accogliamo amici e famiglia.
Ci sono un grande tavolo in legno laccato bianco e la nostra amata panca olandese vintage, che mi diverto ad arredare con cuscini sempre diversi. Dalla parte opposta, un caminetto che d’inverno e’ sempre acceso.
#CameraDaLetto
Amo dormire in una camera dai colori tenui, rilassanti, con mobili chiari e semplici senza troppi arredi (mi ricordano un po’ quelle case nordiche).
Il nostro letto e’ un pezzo d’antiquariato che ho restaurato io stessa e dipinto di un semplice bianco gesso.
La biancheria di lino, che utilizziamo anche nel periodo invernale. Accanto un appoggio per i libri, il cesto per il lavoro a maglia e gli immancabili fiori freschi.
Per sapere qualcosa di più su Cristina, su Ig la trovate come @cricave