EDISON SMART LIVING | Per una casa intelligente

Con Edison Smart Living tutte le abitazioni possono diventare smart.
Sponsorizzato

Federica Piccinini

Quando mi proposero di provare l’innovativa piattaforma di Edison per la Smart Home, rimasi impressionata da tutte le funzionalità che aveva. Impressionata si, ma anche un po’ incredula, mi sembrava fantascienza! Come sarebbe stato possibile far partire a distanza la mia lavatrice, decisamente poco smart ed ormai un po’ datata, solo attraverso un’app?!? Mi sembrava impossibile! Ho voluto capire ed ho scoperto che in realtà, tutto ciò che mi sembrava fantascientifico e complicatissimo, era molto più semplice una volta installato il kit.

Ma che cos’è?
Edison Smart Living permette di trasformare le nostre case in smart home e di mettere in comunicazione vari dispositivi come lampade, sensori di movimento, termostati, e tanto altro. Lo starter kit contiene:

  • 1 gateaway con videocamera, sirena d’allarme integrata e funzionalità hotspot
  • 1 presa intelligente
  • 1 multisensore (movimento, luminosità e temperatura)
  • 1 sensore porta/finestra

E’ proprio grazie alla presa intelligente che ho potuto monitorare ed avviare la mia lavatrice anche a distanza. In casa mia di lavatrici se ne fanno di continuo e molto spesso mi è utilissimo caricarla al volo il mattino, uscire, ed avviarla solo nel momento in cui so che dopo non molto rientrerò a casa e potrò ritirare i panni senza lasciarli umidi per ore all’interno.
Il medesimo principio può essere applicato anche al forno e a tanti altri dispositivi.

Tramite app potete controllare la vostra abitazione, ricevere una notifica in caso di intrusioni, impostare la temperatura ideale al tuo risveglio, far partire la macchina del caffè qualche minuto prima di alzarsi, e tanto altro!

Lo starter kit ha un costo di 19,90 euro al mese.
Basta avere una fornitura elettrica attiva, una connessione internet attiva e uno smartphone o tablet per poter utilizzare l’app.
Il sistema è completamente wireless e non richiede alcuna installazione.

Visto? La fantascienza non è più così lontana!

#EdisonSmartliving
#EdisonWorld

Ci sono 8 commenti

  1. Monia
    13 giugno 2017 alle 9:47

    Ciao Federica, tutto molto interessante! Sinceramente pensavo che la smart home fosse ancora una realtà tecnologica lontana e decisamente più complicata 🙂
    Mi sorge un solo dubbio: proprio ieri ho visto una presentazione sulla Cyber Security e su come sia rischioso aprire un canale esterno fra la nostra casa e Internet. Questo prodotto è sicuro da questo punto di vista?
    Grazie!

    Rispondi
  2. letizia
    13 giugno 2017 alle 10:43

    Wow Fede ! Voglio assolutamente provarla 🙂 un bacione

    Rispondi
  3. Giulia
    13 giugno 2017 alle 17:06

    Ma la tua lavatrice non ha un semplice timer?

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      13 giugno 2017 alle 18:49

      No 🙁

      Rispondi
      1. Giulia
        14 giugno 2017 alle 17:53

        Forse intendiamo due timer diversi..
        A me basta usare il comunissimo timer che ti fa impostare 3 – 6 – 9 ore. Ce l’hanno tutte le lavatrici di ultima generazione!
        Bastano due semplici calcoli e trovo il bucato lavato esattamente quando mi serve.
        O forse tu intendi il timer per impostare proprio l’ora precisa?

        Rispondi
  4. Elisa
    13 giugno 2017 alle 18:04

    *____* anch iooooooo!!!!!! Anche in casa mia si fanno un sacco di lavatrici.
    Gia’ mi vedo, seduta al bar per aperitivo, prendo il cellulare e avvio la lavatrice…!!!!

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      13 giugno 2017 alle 18:49

      AHAHAHAH 😀

      Rispondi
  5. Camilla
    17 giugno 2017 alle 13:26

    ma questa è una cosa WOW! 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *