#5pics – A casa di Guia

Una nuova rubrica che ci porterà in giro fra tante belle case. 5 scatti ci riveleranno i proprietari!

Manuela Morara

Come si fa a personalizzare un ambiente e far sì che racconti chi siamo? Ce lo diranno gli ospiti di questa nuova rubrica, che di volta in volta  ci mostreranno i 5 angoli della loro casa raccontandoci cosa li rende speciali e rappresentativi.

Partiamo con Guia che condividerà con noi corner della sua adorabile casa che è anche b&b.

“Parlaci di te!”

Amante da sempre dell’interior design, ho dato libero sfogo alla mia passione arredando la mia casa padovana che, da luglio del 2016, è anche un bed&breakfast.

Ho voluto costruire una casa che parlasse di me ma che, al contempo, fosse accogliente e familiare anche per gli ospiti che vengono a trovarci. Ho scelto perciò colori neutri, linee essenziali e pulite ispirate al design nordico e mixato mobili di design e low cost, aggiungendo qualche tocco vintage con arredi di famiglia e provenienti dai mercatini di antiquariato che mi piace frequentare.

1 #ZonaPranzo

In un’abitazione come la mia, votata all’accoglienza, non può mancare un grande tavolo attorno al quale condividere i diversi momenti della giornata, dalla colazione all’aperitivo tra amici. Io ho scelto un tavolo artigianale in legno massiccio abbinato a contrasto a sedute in policarbonato trasparente, dalla linea retrò. Sulla parete mi sono divertita a mixare stampe e piccoli oggetti decorativi che hanno come fil rouge il tema della “casa”.

2 #VintageMood

I mobili moderni e di design sono bellissimi ma rischiano di rendere freddo un ambiente, che invece dovrebbe sempre rappresentare noi stessi. A me piace mixarli con ironia insieme a vecchi arredi come la grande credenza proveniente dalla masseria di mia nonna paterna, che al suo interno custodisce tazze, bricchi e bicchieri di famiglia che raccontano storie del passato.

3 #AngoloRelax

Ogni casa dovrebbe avere un angolo, per quanto piccolo, dedicato al relax. Bastano una sedia a dondolo con un comodo cuscino, una lampada da lettura e circondarsi dai propri oggetti preferiti per riuscire a ritagliarsi un attimo di personale armonia.

4 #CameraDaLetto

Dormire bene è fondamentale e, per riuscirci, è necessario un ambiente rilassante e riposante. Per la camera da letto matrimoniale ho scelto tinte neutre e pochi arredi dalle linee pulite e essenziali. Indispensabili uno sgabello re-intrepretato come comodino, un punto luce orientabile e una frase spiritosa che al mattino dia la giusta carica per cominciare la giornata!

5 #DayBed

Nel mio studio ho ricavato un mini angolo relax arredato con un day bed che, all’occorrenza, si trasforma in letto extra per gli ospiti. Per renderlo accogliente e comodo bastano tanti cuscini da cambiare a seconda della stagione, un pouf poggiapiedi che funga anche da tavolino da appoggio e, sulla parete, una mini libreria che raccoglie piccoli oggetti e ricordi che amo portare a casa dai miei viaggi.

Se volete conoscerla meglio:
Ig: @thisishomebnb
www.thisishome.it