Alla scoperta di Merano e dintorni

Quattro giorni immersi nel fascino della vita alpina in Alto Adige.

Federica Piccinini

Non sono mai stata “una tipa da montagna”, forse perché, specialmente in inverno, l’ho sempre vissuta pochissimo. Quando ero piccola i miei lavoravano di continuo, spesso anche nei weekend, e quindi, la settimana bianca non è mai stata contemplata nel piano vacanze della mia famiglia. Ho sempre pensato che non sciando, non avrei saputo cosa fare in inverno in montagna, mi sbagliavo di grosso! Quest’anno ho avuto ben due occasioni per iniziare a scoprirla e me ne sono innamorata! Sono rimasta talmente entusiasta dei luoghi, del cibo e delle persone che vorrei pianificare una nuova vacanza con tutta la famiglia per quest’estate.
I quattro giorni a spasso tra Merano e dintorni, erano ciò di cui avevo bisogno dopo un mesetto di grande stress e lavoro.

Siete pronte a partire con me per scoprire tutte le chicche che ho in serbo per voi? Andiamo!

Val Senales | Ghiacciaio del Giogo Alto

La nostra prima giornata è iniziata a 3.212 metri sul ghiacciaio del Giogo Alto, al confine tra Italia e Austria.
Dopo una lunga passeggiata a piedi lungo un sentiero innevato tra le montagne maestose e un giro in motoslitta, mi sono riposata nello storico rifugio Bella Vista con un buon bicchiere di vino e dell’ottimo speck.
Il rifugio è stato sapientemente ristrutturato nel 2006 da Paul Grüner, patron anche dell’Hotel Rosa d’Oro (lo splendido hotel in cui abbiamo alloggiato la prima notte) ed oltre a fornire gli alloggi classici, dispone anche di alcuni igloo dove poter dormire la notte circondati dal ghiaccio. Un’esperienza sicuramente unica!

E’ stato proprio Paul, uomo dalle mille risorse, a presentarci anche la sua linea di cosmetici Glacisse. Alla base di questi prodotti ci sono due ingredienti speciali: l’acqua più pura (ACQUA GLACIAL®), che sgorga da una sorgente a 2.845 metri e il MICA GLACIAL® , un prezioso complesso minerale che ha origine proprio dal ghiacciaio del Giogo Alto.

La mattinata si è conclusa con una degustazione di squisiti canederli che ci hanno ritemprato dopo le attività all’aria aperta.

Merano e dintorni

I successivi giorni li abbiamo trascorsi tra Merano e i suoi dintorni, ospiti di Villa Bergmann, in pieno centro storico.

Abbiamo dedicato un’intera mattinata alla scoperta di Merano, una città splendida ed elegante, dove la natura crea contrasti spettacolari tra mondo alpino e mediterraneo. Una vegetazione ed un clima particolarmente mite fanno di Merano il centro più mediterraneo di questa regione tipicamente alpina.

Sono rimasta colpita dalla raffinatezza e cura di questa città.
Non a caso già dal XIX secolo divenne una delle mete di villeggiatura predilette dall’aristocrazia europea, sulla scia dei celebri soggiorni dell’Imperatrice d’Austria Sissi.

Dove mangiare

 

PUR SÜDTIROL a Merano | Il mercato dei sapori in cui trovare esclusivamente prodotti dell’Alto Adige in un ambiente di design realizzato da Harry Thaler. www.pursüdtirol.com

RISTORANTE MIIL a Cermes | Situato nella tenuta Kränzelhof, offre una cucina gourmet preparata dello Chef Othmar Raich ed ispirata ai prati e boschi dell’Alto Adige con materie prime fresche, di stagione e di grande qualità. www.kraenzelhof.it

ONKEL TAA a Parcines | Onkel Taa, al secolo Karl Platino, è un vero e proprio personaggio della zona, un collezionista fin da quando era bambino che nel suo ristorante museo espone la più grande collezione privata al mondo di cimeli e oggetti d’arte asburgici e non solo. Accanto al museo, il ristorante che si tramanda da generazione in generazione. Famoso per i suoi piatti a base di lumache (di loro allevamento) offre uno squisito menù ricco di piatti buonissimi.
La chef, nonché figlia di Onkel Taa (in italiano zio Taa), propone una cucina creativa che gioca sugli ingredienti locali (alcuni autoprodotti) e sulle erbe e verdure biologiche che vengono coltivate nell’orto accanto al ristorante. Alcuni dei piatti tipici della tradizione vengono reinterpretati in chiave moderna. Squisita la zuppa preferita dall’Imperatore Francesco Giuseppe I: una crema al vino bianco con carciofi, tartufo bianco e fiori di zafferano servita nel secchiello da fonduta.
www.onkeltaa.com

Dove dormire

HOTEL ROSA D’ORO a Certosa | Un bellissimo hotel 4 stelle gestito dalla famiglia Grüner da tre generazioni. Camere eleganti, ambiente accogliente e romantico, cucina squisita e area wellness e spa interna. www.goldenerose.it

VILLA BERGMANN a Merano | Ristrutturata con cura, Villa Bergmann, in pieno centro storico a Merano, propone ai suoi ospiti cinque meravigliose suite, una diversa dall’altra tutte dotate di cucina. www.villabergmann-meran.it

OTTMANNGUT a Merano | Un nuovo concetto di accoglienza: “Suite & Breakfast”, un binomio tra l’eleganza della dimora e l’ospitalità fatta di cose vere e buone. Famosa la sua prima colazione, ogni giorno diversa, ogni giorno pronta a stupire. Una colazione per chi ama prendersi del tempo ed assaporare prodotti regionali e di stagione scelti con cura e cucinati con amore. www.ottmanngut.it

Da vedere

I 7 GIARDINI DELLA TENUTA KRÄNZELHOF a Cermes | La tenuta Kränzelhof è un podere e complesso medievale che comprende circa 4,5 ettari coltivati a frutteti o vigna. I giardini sono un’opera d’arte in continua trasformazione e comprendono un labirinto di viti al suo centro, un verde anfiteatro, un paesaggio acquatico, terrazze, sculture, opere d’arte e di architettura.
L’intero luogo emana un’atmosfera particolare che ispira alla meditazione ed al pensiero esoterico.
Scopri il programma di meditazione qui.

VINOTECA KRÄNZELHOF | Sempre all’interno della tenuta Kränzelhof è presente anche la cantina di degustazione dei vini prodotti dal Conte Franz Von Pfeli. Vini di altissima qualità che si possono degustare in loco.

Benessere

FOREST SPA del JOSEF MOUNTAIN RESORT a Falzeben | Per chi è alla ricerca di una vacanza in montagna che combini sport all’aria aperta e benessere in spa, il Josef Mountain Resort è il luogo ideale.
Circondato dalla natura, direttamente nel comprensorio sciistico ed escursionistico di Merano 2000, il resort a quattro stelle, ospita al suo interno anche una luxury spa con trattamenti di ogni genere.
Un luogo magico dove rigenerare corpo e mente. www.josef.bz

PH Sweet as a Candy
© 2017 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati

Ci sono 11 commenti

  1. Deborah Bolognesi
    5 aprile 2017 alle 10:31

    luoghi spettacolari Fede! la val senales d’estate è bellissima.
    coi bimbi la montagna è un toccasana..sempre.

    abbracci
    D.
    http://www.happilysurviving.com

    Rispondi
  2. letizia
    5 aprile 2017 alle 11:33

    Sono curiosa di andarci anch’ io a Merano per mangiare i loro prodotti tipici foto meravigliose che incantano bacio 🙂

    Rispondi
  3. Laura
    5 aprile 2017 alle 12:58

    Foto stupende.. Sembra di essere lì..
    Che luoghi magici, mi è venuta tanta voglia di partire..
    Grazie Fedina!
    Laura

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      7 aprile 2017 alle 22:49

      Ti ringrazio Laura!

      Rispondi
  4. silvia giraudo
    5 aprile 2017 alle 14:52

    Bellissime foto: rendono molto bene i luoghi e la vacanza! Splendidi posti!

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      7 aprile 2017 alle 22:49

      Grazie Silvia!

      Rispondi
  5. Maria Grazia
    6 aprile 2017 alle 20:32

    Luoghi incantevoli. Parli al plurale: “la nostra giornata”; chi c’era con te?

    Rispondi
    1. Federica Piccinini
      7 aprile 2017 alle 12:28

      Ciao Maria Grazia! Ero insieme ad altre blogger brave e carinissime 🙂

      Rispondi
      1. Maria Grazia
        8 aprile 2017 alle 13:26

        Bello! Quindi era un viaggio sponsorizzato?

        Rispondi
  6. Carlotta
    9 aprile 2017 alle 16:46

    Bellissimo reportage Federica!!! Si, Merano è un bellissimo paese montano ricco di tante prelibatezze e luoghi magici da visitare…se ci andrai in estate ti consiglio vivamente il Giardino Botanico di Merano, un enorme parco pieno di piante e fuori provenienti da tutto il mondo che ospita anche una residenza della principessa Sissi, davvero un incanto…. bravissima Federica continua così!
    Carlotta

    Rispondi
  7. Marina
    12 aprile 2017 alle 17:38

    Conosco Merano…è una bellissima cittadina, molto elegante! Con questo post mi hai dato nuove chicche da scoprire alla prossima visita 🙂 Tks!

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *