LIFESTYLE: HomeAway e le nostre vacanze in montagna

GlitterRoom

Era da tanto tempo che pensavo di partire con tutta la mia famiglia per trascorrere le vacanze di Natale in montagna ma per un motivo o per un altro non ero mai riuscita ad organizzare. Quest’anno sono stata ospite di Homeaway e sono ancora incredula, entusiasta e tanto grata di questa opportunità!

Siamo partiti da Bologna Venerdì 30 Dicembre; due macchine, 5 adulti, 3 bambini, passeggini, valigie e tanti giochi. Diciamo pure che viaggiare leggeri per noi non vale 😀
In 3 ore siamo arrivati in Trentino e pur sapendo che la casa sarebbe stata bella, quando l’ho vista dal vivo sono rimasta a bocca aperta.  La casa era davvero splendida!

Ci siamo sentiti subito a nostro agio, abbiamo sistemato le nostre cose e siamo usciti per una prima spedizione spesa per riempire frigo e dispensa.

Viaggiare con dei bambini piccoli può essere molto stressante. Le abitudini cambiano e questo spezza le routine che quasi sempre sono quelle che danno sicurezza e calma al bambino. In casa si hanno gli spazi per godersi anche dei momenti di relax senza necessariamente essere chiusi dentro una stanza d’albergo. Per quanto mi riguarda la comodità di una casa tutta per noi è impagabile.
Si è vero, in albergo si è serviti e riveriti, in casa bisogna cucinare e mantenere un minimo di ordine ma sinceramente, ora come ora non potrei pensare di soggiornare in hotel con tutti i miei bimbi.
Penso a colazione, pranzo e cena in albergo, non dovrei cucinare ma mi ritroverei in piedi a correre dietro ai bimbi per la sala con il risultato che non mangerei nulla. Penso alla pausa pomeridiana o alla sera chiusi dentro una stanza in cinque con Gianmarco che vuole vedere i cartoni e le bimbe che devono dormire…il delirio!
In casa tutto è stato più semplice, proprio come a casa nostra.


Durante la nostra vacanza abbiamo fatto lunghe passeggiate e tanti giochi sulla neve. I bambini si sono divertiti moltissimo, non erano mai stati in montagna e sono rimasti affascinati dagli splendidi paesaggi. Guardavano con occhi stupiti le alte montagne e sull’ovovia i loro occhietti brillavano di gioia ed emozione. L’unico che ha sciato è stato mio marito, sciatore da quando era piccolo, non ha saputo resistere ed ha fatto bene. Si è divertito anche lui moltissimo!

Il mattino uscivamo presto e rientravamo a casa nel tardo pomeriggio. Una doccia calda, qualche gioco e poi in cucina a preparare la cena. Polenta, canederli, formaggi e speck, ogni sera qualcosa di buono da gustare tutti insieme davanti al caminetto. L’atmosfera era quella di casa, calda ed accogliente.

PH Sweet as a Candy
© 2017 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati

 

Ho iniziato l’anno nel modo migliore, non avrei potuto chiedere di meglio, ero insieme alla mia famiglia in un luogo splendido. Mi sono trovata così bene che insieme a mio marito sto valutando di affidarmi nuovamente ad Homeaway per le nostre prossime vacanze. Su HomeAway si possono trovare case in tutto il mondo, dai monolocali alle ville e per tutti i tipi di budget, dal più piccolo al più alto.  Ci piacerebbe tornare in montagna la prossima estate e a Giugno io e Giacomo vorremmo partire per un viaggio all’estero solo noi due…chissà se ce la faremo…incrociate le dita per noi 😉