KIDS: Prevenire i pidocchi | La mia esperienza con Hedrin Protettivo

Federica Piccinini

Quando lo scorso anno Gianmarco ha iniziato per la prima volta a frequentare la scuola materna nella mia testa mi ponevo mille domande e preoccupazioni;
si troverà bene? come saranno i maestri? si ammalerà di continuo? prenderà i pidocchi?
Eh si, i pidocchi, così tanto temuti da noi mamme e che puntualmente si ripresentano con le riaperture delle scuole.
Decisi quindi di attivarmi fin da subito nella ricerca di un prodotto specifico che potesse aiutarmi a prevenirli e la mia scelta ricadde su Hedrin Protettivo.
Lo utilizzo regolarmente da 1 anno almeno un paio di volte a settimana ed ho quindi maturato un’opinione positiva su questo prodotto.
Per questo motivo ve ne parlo con molto piacere e mi sento di consigliarlo a tutte voi mamme.

Di cosa si tratta e come funziona?

Hedrin Protettivo non è un prodotto repellente ed è stato formulato senza agenti chimici. E’ molto facile da usare grazie al suo erogatore spray e a differenza di ciò che si possa immaginare ha una piacevole profumazione di arancia e mango. Può essere utilizzato dopo ogni lavaggio, sia sul capello asciutto che bagnato, ma io preferisco utilizzarlo sul capello bagnato prima di procedere all’asciugatura. La formulazione non unge e non necessita di risciacquo.

PH Sweet as a Candy
© 2016 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati

Funziona?
Per il momento Gianmarco non ha i pidocchi nonostante ne sia stata segnalata la presenza nella scuola che frequenta. Sarà tutto merito di Hedrin Protettivo? Questo non posso garantirvelo ma la prevenzione è molto importante e quindi continuerò ad utilizzare con piacere questo prodotto.
Voi avete avuto esperienze in merito a pidocchi? Aspetto i vostri commenti, fatemi sapere.

Hedrin Rapido e Hedrin Protettivo sono dispositivi medici CE. Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni per l’uso. Autorizzazione del 28/10/2016.

Post in collaborazione con Hedrin.

Ci sono 6 commenti

  1. letizia
    11 novembre 2016 alle 14:12

    Ciao Cara Fede 🙂 ai miei tempi quando andavo a scuola le maestre erano alerta sui pidocchi che fecero addirittura controllare uno a uno i bambini delle scuole ai medici per fortuna io non ho avuto questo genere di problema 🙂 alla mia generazione purtroppo questo magnifico prodotto non c’era sicuramente tutte le mamme sara d’ aiuto 😉 un bacione cara 🙂

    Rispondi
  2. silvia
    12 novembre 2016 alle 14:07

    Ciao Fede.
    Anche la mia Melissa ha iniziato quest’anno l’asilo e anche io, proprio perché avevo sentito te in qualche snap , ho provveduto a comprare e utilizzare Hedrin.
    Devo dire che mi trovo benissimo: facilissimo da usare, non sporca per nulla i capelli e anzi li rende morbidissimi e super profumati.
    Nella scuola sono stati segnalati i pidocchi ma Melissa per ora non ha avuto problemi. Inoltre lo trovo molto conveniente come rapporto qualità-prezzo , perchè contiene ben 200 ml di prodotto mentre gli atri simili che mi sono stati proposti, costavano uguale e avevano solamente 150 ml di contenuto.
    E non sono stata sponsorizzata a dire tutto ciò 😉

    Fede, posso consigliarti un prossimo post? Ti andrebbe di raccontare come è andato il primo anno di asilo di GianMarco? Anche consigli pratici intendo. E’ bello confrontarsi tra mamme!!

    Grazie, sei bravissima!

    Rispondi
  3. Fiorella
    13 novembre 2016 alle 1:44

    Dove si trova questo prodotto??

    Rispondi
    1. Federica
      13 novembre 2016 alle 23:51

      In Farmacia 🙂

      Rispondi
  4. Katy
    13 novembre 2016 alle 2:56

    Ciao Fede, essendo restia ad utilizzare medicinali, non faccio prevenzione. Prego che le teste dei compagnetti siano sempre libere dai pidocchi per evitare che arrivino a noi! ??
    Ps: se dovesse prenderli volo in farmacia!!! Baci ?

    Rispondi
  5. virginia
    14 novembre 2016 alle 11:45

    a me hanno detto che è una grande bufala quella della prevenzione pidocchi, non serve a niente!

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *