BEAUTY: 6 prodotti testati e raccomandati

Federica Piccinini

Come sapete da diversi mesi sono Beauty Ambassador per Sephora Italia e grazie a questa importante collaborazione ho avuto modo di ricevere e testare diversi prodotti, molti dei quali presenti in esclusiva solo negli store Sephora.
Per il post di oggi ho deciso di selezionarne alcuni, quelli che nell’ultimo periodo mi hanno veramente conquistata.

Partiamo dalla skincare che come sapete è uno dei momenti che più amo. Tra i detergenti viso che mi hanno regalato più soddisfazioni c’è sicuramente quello detossinante al cetriolo di Peter Thomas Roth . Lo utilizzo ogni mattina insieme al mio Clarisonic, ha una delicata e fresca profumazione al cetriolo e una volta erogato il prodotto, si trasforma in una leggera mousse. Va massaggiato sul viso creando una delicata schiumina e grazie a l’estratto di cetriolo lascia la pelle morbida, lenita e radiosa!

Altro step che amo è quello delle maschere e la Bubble Mask di Sephora con le microbolle detossificanti all’estratto di tè bianco è una vera goduria! E’ una maschera davvero curiosa, si presenta come un comune gel trasparente, ma a contatto con la pelle vengono a crearsi delle microbolle che si gonfiano fino a formare una vera e propria schiuma.
La pelle è decisamente più luminosa, riposata e liscia.

Ora che l’estate è arrivata la Bamboo Crème Frappée di Erborian   è una vera e propria doccia d’acqua fresca per il mio viso. Ha una consistenza in gel, si assorbe praticamente all’istante e regala alla pelle un’immediata sensazione di freschezza.

Restando in tema creme, ottimo anche il trattamento idratante Eisenberg: Anti-Age Complex. Sto utilizzando la travel size che ho ricevuto in omaggio durante un evento in negozio e mi sta piacendo molto.
Anche lei ha una texture super fresca e leggera. Si tratta infatti di un gel che si avvale di una formula Tri-Molecolare brevettata dal marchio francese, dona sollievo immediato alla pelle ed aiuta il viso ad acquistare tonicità combattendo il rilassamento cutaneo. Lo sto utilizzando con costanza e vedo effettivamente una pelle più compatta e morbida.

Infine, gli ultimi due prodotti: il balsamo multiuso del Dr.Lipp e il super mascara Better Than Sex di Too Faced.

PH Sweet as a Candy
© 2016 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati

 

Il balsamo multiuso del Dr. Lipp è nato in Inghilterra nel 2004 e fin da subito è diventato uno dei lip balm più amati dai make-up artist di tutto il mondo. E’ composto al 100% di ingredienti naturali e nacque per la cura della pelle delicata dei capezzoli.
E’ super denso e un po’ colloso, ma rende le labbra molto morbide, idratate e rimpolpate.
Ha tantissimi utilizzi, può essere applicato sulle labbra, sui capezzoli, sui gomiti e in generale su tutte le parti del corpo particolarmente screpolate e secche. Non solo, può essere applicato anche sulle cuticole o per tenere in piega le sopracciglia.

Infine lui, Il Mascara. L’ho scoperto casualmente qualche mese fa quando nello store Sephora della Stazione Centrale di Milano ho deciso di acquistare la travel size. Da allora è scattato l’amore tra me e il Better Than Sex Mascara. Il suo applicatore si ispira alle curve del corpo femminile, è ricco di fibre e pigmenti neri che rendono le ciglia super voluminose ed allungate. Ha una consistenza molto pastosa quindi attente nell’applicazione, potrebbe risultare non proprio semplice. O lo si ama o lo si odia. Io lo amo 🙂

E voi, avete provato uno di questi prodotti? Un bacione e buon weekend bellezze!

DISCLAIMER: Questo non è un post sponsorizzato. I prodotti recensiti in questo articolo mi sono stati inviati gratuitamenteTutte le opinioni sono frutto della mia onestàintellettuale e della mia soggettiva esperienza di utilizzo.

Ci sono 6 commenti

  1. Lucia
    1 luglio 2016 alle 9:54

    Ho appena comprato il detergente al cetriolo di Peter Thomas Roth e lo trovo davvero ottimo! Devo dire che strucca anche molto molto bene, e questa cosa mi piace particolarmente, perchè non devo stare ore a sfregarmi gli occhi con diecimila dischetti di cotone, ma al massimo ne uso uno dopo il lavaggio per eliminare gli ultimi residui di mascara. Ho comprato la confezione più piccola per provarlo, ma credo che appena finito comprerò quella grande. Costa un po’…ma vale la pena, calcolando i chili di dischetti e i litri di struccante che risparmio 😛 Super Approved!

    Rispondi
  2. letizia
    1 luglio 2016 alle 10:01

    Ciao Fede 🙂 mi ispira un sacco il microbolle detossificanti all’ estratto di tè bianco io ho un po’ di brufoli sul mio viso dici che vabe questo prodotto Fede? 🙂 un bacione ♥♥

    Rispondi
  3. Annamaria
    1 luglio 2016 alle 13:01

    Ciao Fede! Tra tutti i prodotti che ci hai presentato in particolare sono attratta da due: la maschera che fa le bolle (più che altro per pura curiosità, è così strana) ma soprattutto il dr lip! Ogni sera prima di andare a dormire applico sempre un balsamo labbra idratante e naturale, ad esempio ora uso quelli di Burt’s Bees! Appena li termino mi butto per forza su questo!
    Grazie come sempre per le tue opinioni!
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    Rispondi
  4. Gabriella
    1 luglio 2016 alle 21:39

    Sono tentata tanto anche io dai prodotti Peter Thomas Roth, soprattutto alle maschere. Ne sento e leggo parlare benissimo, ma ogni volta che mi avvicino a qualcosa il prezzo mi frena… Credo però che inizierò dalle mini size per capire se possono fare al caso mio…
    Grazie per gli spunti!

    Rispondi
  5. ilaria
    2 luglio 2016 alle 16:45

    Sto usando il dott. lipp da circa una settimana la sera prima di andare a letto e la mattina prima di uscire di casa…. Ho i bordi delle labbra completamente bruciati e anche un pò di prurito!!! (niente reazione con il sole perche dove vivo io di sole non ce n’è in questi giorni). E’ successo a qualcun’altro??? Help meee!!

    Rispondi
  6. sara
    11 luglio 2016 alle 15:55

    ciao Fede, sempre belle le tue recensioni. Tra i prodotti che hai citato ho soltanto la maschera che fa le bollicine di Sephora. Io pero’ non la amo molto, sul mio viso pizzica e quindi dopo averla stesa mi viene subito voglia di toglierla. Probabilmente non e’ adatta alla mia pelle. Compro sempre le maschere di “tela” impregnata (sempre di sephora) e mi trovo benissimo.
    Buona giornata e complimenti anche per il post di cucina che tanto attendevamo.

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *