2473e-sweetmaisons-6
2473e-sweetmaisons-6

SWEET MAISONS: A casa di Sara & Elia

GlitterRoom

E’ passato tantissimo tempo dall’ultimo post dedicato alla rubrica Sweet Maisons, ma negli ultimi nove mesi diciamo che sono stata un tantino presa da una gravidanza gemellare che non mi ha consentito grandi spostamenti e viaggi 😉
Torno però alla grande con la bellissima casa di Sara ed Elia che è stata appena pubblicata sul mensile Casa Chic di Novembre.
11 pagine piene di idee, spunti ed angoli stupendi che ho avuto la fortuna di poter fotografare. Sapete che amo la fotografia e l’interior design per cui quando ho la possibilità di scattare foto a degli splendidi interni sono felicissima.


In tutti gli angoli di casa si respira amore; amore tra Sara ed Elia, amore per questo loro nido in cui hanno dato tantissimo spazio al recupero creativo e nel quale lo stesso Elia ha sapientemente realizzato mobili e parti della casa.
Insieme hanno realizzato quasi tutto compresa la posa del parquet.


Sara ha la creatività nel sangue e questa non poteva che non riversarsi anche nella sua casa dove ogni oggetto, tessuto e mobile ci racconta qualcosa.


L’idea delle cassette da frutta poste nell’ingresso come se fossero normali mensole porta oggetti mi ha subito colpita insieme al caldo colore delle pareti.


Elegante e romantica la camera da letto con dettagli vintage, tessuti grezzi e colori tenui come il grigio polvere dei mobili e della testata del letto.


Infine l’ultima stanza, che da qualche tempo si è trasformata nella nursery della loro piccola Luisa..sarei curiosa di vederla adesso e scoprire come è stata arredata per la nuova arrivata.

PH Sweet as a Candy 

© 2014 Sweet as a Candy Tutti i diritti riservati



Ultimo ma non ultimo il bagno. Perfetto nella sua estrema semplicità dove regna la purezza del bianco e della biancheria in lino.

Non perdetevi il servizio realizzato all’intera casa di Sara ed Elia che trovate su Casa Chic in edicola proprio in questi giorni. Potrete prendere spunti ed idee dall’articolo e vedere molte altre foto che ho scattato.

Non mi resta che salutarvi nella speranza di rivederci presto con un nuovo appuntamento di Sweet Maisons.