DECOR: Lo stile nordico conquista Maisons du Monde

Federica Piccinini

Credo di avervelo già detto in un’altra occasione ma il mio gusto per l’arredamento e l’interior design in generale sta sempre di più cambiando rotta e si, chi lo avrebbe mai detto, inizio ad amare ed apprezzare sempre di più lo stile moderno.
Resta in me l’amore incondizionato per il total white ma inizio ad apprezzare e voler aggiungere anche qualche accento di colore.
Sono stanca dello stile shabby. Si, l’ho detto! 😀 Dirlo a voce alta fa tutto un altro effetto! 😀
Dopo anni di amore per lo lo shabby chic, il country chic, chiamatelo come preferite, sono annoiata e se fosse per me rivoluzionerei casa.
Amo sempre di più lo stile moderno tipico dei paesi del nord Europa. Un moderno fresco, accogliente, sofisticato e giovane. Continua a non piacermi il moderno inteso come super basico, asettico e dalle linee troppo dure, ma sono stanca di pizzi, libri vintage, alzatine sparse per casa e lanterne in ogni dove. L’ho detto! 😀

Quando l’altro giorno ho aperto il sito di Maisons du Monde ed ho scoperto la loro nuovissima collezione ispirata alla tendenza nordica sono andata in brodo di giuggiole. La mia testa ha iniziato a fantasticare, avevo tutta la mia casa nella mia mente e pensavo questo qui, questo qua, sposta quello, sposta questo…oddio, ero stata momentaneamente presa da un raptus getto tutto e cambio tutto. Vi capita mai? 😀



A mente fredda capisco che non sia oggettivamente possibile ma magari, qualche pezzo potrei anche inserirlo nell’arredamento di casa.














Ecco alcune delle mie selezioni. Su alcuni pezzi sto meditando un reale acquisto, su altri fantastico…!

Ci sono 31 commenti

  1. manrico
    28 febbraio 2014 alle 7:39

    Cara Fede,
    dopo 14 anni e due figli, sai quante volte avrei voluto ribaltare tutto…ma tant'è!!. Visto che ci sei, daresti qualche ispirazione bagno!!. Sono in fissa con i bagni, ma sono i luoghi benessere della casa!!.
    Bacio casadolceMara

    Rispondi
  2. mamineversleeps
    28 febbraio 2014 alle 7:45

    Ciao Fede,
    ma proprio ieri ho visto la collezione e ne parlavo con mio marito. Finalmente abbiamo trovato la casa e ci tocca arredarla ;))
    Anche a me piace mischiare. Questo stile ha già in se per le forme un tocco di vintage.
    ll qualsiasi Total One Style, penso dopo un po ti stanca.
    Poi casa nuovo stile nuovo ,no? Sennò che gusto c'è ?

    Buona giornata 🙂

    Rispondi
  3. verde laguna
    28 febbraio 2014 alle 7:53

    Come to capisco!!! L' arredamento è un pochino come per l' abbigliamento, lo ami ci stai bene dentro per un bel periodo…ti sembra inimmaginabile fare diversamente..poi un giorno ti guardi intorno e ti senti stanca, stufa, annoiata delle cose che hai e che ti hanno circondato per anni e senti il bisogno, la spinta di cambiare!!! Buon vento Federica, il gioco continua!

    Rispondi
  4. Ilaria
    28 febbraio 2014 alle 8:01

    Non sei l'unica a stancarsi, dopo un po', dello stile shabby, ne ho sentite molte (anche mie amiche) perdere l'entusiasmo e trovare noiosa la loro casa country e io stessa, pur molto affascinata da quello stile, non ho arredato così la mia casa perché pensavo che dopo un po' avrei potuto trovarlo un po' opprimente. Magari visto che state cercando una nuova casa avrai l'occasione di rinnovare un po' l'arredamento!

    Rispondi
  5. Ms. Bunbury
    28 febbraio 2014 alle 8:33

    Ciao bella eccomi qua! Sai che quando ho visto la foto su IG mai avrei detto che le cose stupende riportate venissero da Maison du Monde!!!!! Sono così poco… francesi! 😉
    E avrei messo la mano sul fuoco che i cuscini fossero FERM, sono praticamente identici. E' tutto molto molto danese! Complimenti a MdM per essere finalmente uscita dai binari! Ho sempre avuto un fondo di astio nei loro confronti per il loro campanilismo (odio i campanilismi in generale). Sai che una volta sono entrata chiedendo se avessero degli stampini da biscotto per Halloween e mi hanno guardato stralunate dicendo che non si festeggia da loro Halloween!! :-/
    Nemmeno io lo festeggio, ma sarà forse l'anticristo fare 2 biscottini a forma di zucca? 😉
    Comunque, io non ho mai abbracciato lo stile shabby chic, è arrivato in Italia che avevo ormai finito di arredare casa (con un mix di stili fra il nordico ed il rustico italiano), ma ho sempre avuto il cruccio di avere troppo poco bianco nell'arredamento (cucina esclusa che è tutta bianca) e guardavo allo shabby come possibile soluzione.
    Questi pezzi che hai riportato nel post della nuova collezione MdM sono favolosi!!! 🙂
    Ti dicevo che conosco dei siti da cui comprare FERM (soprattutto per quanto riguarda il textile) ma a questo punto, conoscendo i prezzi di Ferm, forse queste cose MdM sono più economiche, (anche se non ci metterei la mano sul fuoco).
    Ti lascio comunque un sito che potrebbe interessarti, non solo perchè tengono cuscini e piccoli arredi FERM, ma anche perchè è di abbigliamento e arredo bimbi! (sì lo so faccio ridere, non ho bimbi ma riesco a comprare anche da lì! ;-). Forse lo conoscerai già, si chiama Smallable!!! E' la fine del mondo…. <3 Altrimenti anche su YOOX trovi diverse cose!! Un bacione e buon venerdì!! 🙂

    Rispondi
  6. Pilar Lodi
    28 febbraio 2014 alle 9:13

    Nooooo!!!! perchè?!?!? Scherzo, i tuoi gusti a me piacciono sempre molto ma per ora lo shabby è ancora il mio preferito!

    Rispondi
  7. Cristina P
    28 febbraio 2014 alle 9:20

    Ti capisco, io sono sempre stata una da stile nordico, lo shabby chic è troppo lezioso (e qualche volta un po' finto e forzato) per i miei gusti 🙂
    Sconvolgere tutto l'arredamento dal giorno alla notte non è semplice (e tantomeno economico 😉 però gradualmente…

    Rispondi
  8. marzipan_28
    28 febbraio 2014 alle 9:41

    Visto che stai cercando casa hai l'opportunità di cambiare. Comunque mi rassicuri, cominciavo a pensare che l'onda shabby non sarebbe passata mai, invece vedo che anche una fedelissima come te comincia a vacillare. Lo stile fifties è simpatico e sicuramente più pratico, le alzatine mal si conciliano coi bimbi piccoli.

    Rispondi
  9. Valeria G.
    28 febbraio 2014 alle 10:04

    Ciao Fede! Credo che oggi lo stile shabby chic non abbia quasi più un'identità propria perché ci hanno fatto confluire un po' di tutto: rustico, country, provenzale così da renderlo spesso sovraccarico e lezioso. Una vistosa eccezione è la tua casa ma perché il tuo buon gusto le ha permesso di mantenere le origini “pure” dello stile shabby, senza eccessi e fronzoli inutili.
    Capisco la voglia di cambiamento e confesso che lo stile nordico piace molto anche a me.
    E' essenziale, pulito, fresco e arioso; dinamico ma accogliente, con tocchi di colore contenuti, tenui ma decisi. Anch'io amo Maison du monde, è una garanzia e come te ho adocchiato alcuni mobili che mi hanno conquistato.
    Forza Fede asseconda la voglia di cambiamento! Con qualche piccolo passo. E' l'inizio, ma non ignorarlo. Il desiderio di cambiare qualcosa nella nostra vita possiamo esprimerlo nell'arredamento ma nasce da qualcosa dentro di noi di più profondo. Forse sei cambiata tu, qualcosa dentro di te si è mosso e hai bisogno di esprimerlo.
    Sono certa che sarà una nuova luce ad uscire da te e a manifestarsi meravigliosamente attorno a te, come sempre succede.
    Ti abbraccio forte

    Rispondi
  10. Il Mondo di Framm
    28 febbraio 2014 alle 10:15

    Anche a me capita spesso di voler rivoluzionare tutto e presa dal raptus cambio la disposizione dei mobili! Cambiare tutto di sana pianta è un po' complicato e molto costoso, però cambiare qualche dettaglio, dei soprammobili, giocare con la tappezzeria fa subito apparire tutto diverso!
    Un saluto

    Rispondi
  11. Unknown
    28 febbraio 2014 alle 10:46

    hahaha a me piace lo shabby ma ho sempre pensato che essendo uno stile semplice dopo un pò annoia e così sono dell'idea shabby sì ma personalizzato. odio profondamente lo stile moderno con mobili laccati, lineari e basic…è troppo asettico anche per me. lo stile nordico (sinceramente questi mobili mi ricordano molto gli anni '60) non mi entusiasma alla follia, mi da l'impressione che manchi sempre un tocco di non so cosa….!!

    http://missbluechic.blogspot.it

    Rispondi
  12. Marina
    28 febbraio 2014 alle 13:14

    Maison du Monde è magico <3 lo adoro.Peccato per i suoi prezzi..a volte troppo alti.Io sono più per lo shabby rivisitato (da me).Lo stile troppo moderno e nordico mi rendono freddo,preferisco mischiare gli stili per dare ordine,colore e calore...la casa è bella vissuta,non mi piace se assomiglia ad una vetrina di arredamento.

    Rispondi
  13. Annabella
    28 febbraio 2014 alle 14:09

    forse, lo stile shabby, si è un po' inflazionato. tutti per seguirlo, crearlo in casa hanno tinteggiato di bianco ogni cosa. diciamo che a me di base piace, senza nulla togliere al fatto che si possa aggiungere note di colore e stile diverso, oppure togliere. ciao Federica, buon week.ho apprezzato tutti i tuoi look della settimana, mi aspetto di vederlo quelli del week.

    Rispondi
  14. le idee migliori mi vengono di notte
    28 febbraio 2014 alle 14:38

    eh sì..ti capisco!! io a dir la verità non ho mai amato uno stile in particolare. In casa mi piace abbinare diversi stili, il nordico mi piace soprattutto per le linee semplici e i colori pastello invece dello shabby mi piacciono i mobili un po' consumati dal tempo ma non mi piacciono tanti “fronzoli” …insomma gli ambienti che preferisco sono quelli dove si mischiano con sobrietà tanti stili diversi!! aspetto curiosa di vedere le novità che porterai in casa tua!! un bacio Elisa

    Rispondi
  15. Tatina fairy
    28 febbraio 2014 alle 14:57

    ihihihi fa male guardare certi siti!!!ihihihihi
    buon we
    un abbraccio
    Paola

    Rispondi
  16. momsinthecity
    28 febbraio 2014 alle 16:56

    Vai col nordico! Io lo adoro, lo trovo arioso pulito lineare e comunque accogliente, la mia casa e' moderna con molto bianco tocchi anni '50 originali e un po' di scandinavia; purtroppo il negozio dove ho comprato i pezzi forti e' troppo caro e anche se avrei voglia di aggingere qualche altra cosa non sapevo dove fare acquisti a un przzo abbordabile. Grazie della dritta, faro' un giro da MdM, non ci sono mai stata…

    Rispondi
  17. Brigitte
    28 febbraio 2014 alle 18:33

    togliere per integrare qualche pezzo in stile nordico non è una cattiva idea 😉
    i migliori architetti dicono che si possono sposare stili diversi (non più di due) tipo antico con moderno basta saperli abbinare e tu saprai sicuramente come fare 🙂
    Attendiamo le new entry 😉
    ciao

    Rispondi
  18. Alexandra Bellavista
    1 marzo 2014 alle 17:44

    la poltrona mi piace tantissimo ma lo shabby chic è ancora in me..ahaha..
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    Rispondi
  19. paola
    1 marzo 2014 alle 18:34

    Se si parla di nordico io sono presente! Vedo che allora non sono l'unica i cui gusti stanno cambiando..anche a me lo shabby chic ha un po' stancata e il nordico moderno mi attira sempre di più! Non sapevo che anche da Maison du Monde la tendenza stia cambiando, vuol dire che oltre che all'Ikea farò un salto anche lì 😉
    Anche la mia casa pian piano sta cambiando faccia e ti dirò che mi piace moltissimo! Aspetto le news a casa tua allora ^_^
    Ciaooooo
    paola

    Rispondi
  20. infinity62
    2 marzo 2014 alle 4:06

    Sicuramente otterrai ottimi risultati

    Rispondi
  21. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:28

    Anche a me piace molto mixare generi e tendenze 🙂

    Rispondi
  22. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:29

    La mia in realtà non è una casa shabby anche perché lo shabby è recupero ed io non ho mobili di recupero. Però ho voglia di cambiamento, di linee più pulite, basiche e moderne. Ho voglia di cambiare e di aria nuova 🙂

    Rispondi
  23. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:33

    In realtà di questo stile un po' vintage proposto da MDM amo solo dei pezzi, non arrederei tutta casa così 🙂

    Rispondi
  24. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:34

    Ciao Valeria! Assolutamente si, nello stile shabby chic ormai hanno fatto rientrare di tutto. Mobile bianco dall'aspetto un po' romantico = shabby chic. Ma non è così…
    Un abbraccio!

    Rispondi
  25. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:35

    Anche io amo mischiare gli stili infatti casa mia è un mix 😉

    Rispondi
  26. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:35

    😀

    Rispondi
  27. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:36

    Ciao Annabella! Eh si, come dicevo sopra, ormai basta che un mobile sia bianco e dal gusto romantico e per questo viene catalogato come shabby 😉

    Rispondi
  28. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:36

    Assolutamente d'accordo con te e con gli architetti 😀

    Rispondi
  29. FEDERICA
    2 marzo 2014 alle 9:36

    Esci da questo corpo!!! Ahahahahah 😀

    Rispondi
  30. cincottigirl
    2 marzo 2014 alle 14:06

    ciao fede nn riesco ad accedere ad fm bijou. cm mai?volevo comprare delle collane!!! grazie a presto :*

    Rispondi
  31. Mariji
    3 marzo 2014 alle 18:11

    Ciao Fede! Sono d'accordo con te. Io ho avuto un colpo di fulmine per lo stile shabby chic tre anni fa, tanto che casa mia me la sono arredata con mobili di recupero riadattati da me, tutto sul tono del bianco, tortora e azzurro cielo. Tuttavia ho cercato di inserire tocchi di colore e trovate un po' bizzarre per discostarmi da quel total style troppo lezioso e impersonale. Ora devo cambiare casa e so già che l'arredamento sarà molto diverso. Anche io prendo come ispirazioni le case nordiche bianche con tocchi di colore e mix di moderno-vintage. In più però mi lascio ispirare dallo stile giapponese, le loro case minimaliste con grande uso del legno e pochi mobili mi fanno comunque impazzire. Vedremo cosa salterà fuori. In ogni caso personalizzare è sempre la cosa migliore. Vedo tante belle case sia in stile shabby chic che in stile nordico..un po' tutte uguali. Sempre le solite scritte, i soliti cuori, le solite lampade. Ci vuole qualcosa che stupisca, no? Che sia solo tuo, a casa tua. la tua firma. Il tuo stile inconfondibile saprà di sicuro mescolare tanti gusti e contemporaneamente personalizzare come solo tu sai fare. Buona scelta. E' bellissimo arredare casa! Un bacio
    Maria

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I dati obbligatori sono contrassegnati con *
Il tuo commento *